Articoli con tags ‘ innovazione ’

Norme per l’istituzione e la disciplina del marchio “impresa del patrimonio vivente

1 maggio 2013 | Di | Categoria: Dal Senato, Disegni di legge

Il provvedimento presentato è finalizzato a riconoscere, valorizzare e divulgare il ruolo economico, sociale e culturale delle imprese artigiane italiane e del loro patrimonio di conoscenze ed esperienze, attraverso l’istituzione di un marchio specifico, il marchio «impresa del patrimonio vivente», indirizzato alle sole imprese che si contraddistinguono per uno specifico know-how , radicato nella tradizione [...]



Interventi per la promozione della cultura del saper fare artigiano e il sostegno al trasferimento generazionale delle imprese artigiane

1 maggio 2013 | Di | Categoria: Dal Senato, Disegni di legge

Il provvedimento si pone l’obbiettivo di  riconoscere e valorizzare i mestieri artigiani e della cultura del saper fare artigiano quale patrimonio fondamentale della capacità d’agire e della vocazione produttiva nazionali e, come tale, meritevole di pubblica tutela e promozione attraverso misure di ordine economico, sociale e culturale. Stabilisce inoltre che l’altra finalità è quella di incentivare [...]



«Governo immobile di fronte alla crisi. Non c’è una politica industriale»

12 maggio 2010 | Di | Categoria: Notizie, Sulla stampa

Pubblichiamo l’intervista a Gian Carlo Sangalli che uscirà su “Persone, imprese, innovazione nella Provincia di Rimini”, il secondo di tre volumi relativi al progetto di CNA Piccola Industria Rimini “Innovation Community” patrocinato da Provincia e Comune di Rimini. [continua a leggere...]



Il PD oltre le correnti e le sconfitte

27 novembre 2009 | Di | Categoria: Notizie

Pubblichiamo l’intervento di Gian Carlo Sangalli al recente seminario della Fondazione Scuola di Politica organizzato dai parlamentari dell’Emilia-Romagna. [continua a leggere...]



Lunga vita ai monopoli

12 maggio 2009 | Di | Categoria: Dal Senato, Interventi in aula e in commissione, Notizie

Gian Carlo Sangalli è intervenuto al Senato sulle “Disposizioni per lo sviluppo e l’internazionalizzazione delle imprese, nonché in materia di energia”, tuttora all’esame dell’assemblea. “Non possiamo non avere un atteggiamento critico su un provvedimento che presenta una straordinaria complessità. Le due critiche principali che mi sento di fare riguardano in primo luogo il fatto che si tratta di un provvedimento che è cresciuto con il passare del tempo, su tematiche tra loro scarsamente legate (talvolta lontanissime), non tenute assieme da una visione strategica economica. Questa era una buona occasione per creare il profilo e i contenuti di una nuova politica industriale del nostro Paese; tale occasione è stata perduta [...]



Per un new deal ecologico

5 febbraio 2009 | Di | Categoria: Notizie

Nei giorni scorsi si è svolto a Roma il primo appuntamento tematico in preparazione della Conferenza programmatica del PD “Un new deal ecologico. La sfida ambientale per affrontare la crisi e rilanciare l’economia” [...]



Un’occasione per cambiare l’Italia

12 gennaio 2009 | Di | Categoria: Notizie

Pubblichiamo l’articolo di Gian Carlo Sangalli sullo Small Business Act che uscirà sul prossimo numero della rivista quadrimestrale “Quaderni di ricerca sull’artigianato”, edita dalla CGIA di Mestre. “Con lo Small Business Act l’Unione Europea ha inteso sollecitare, dando attuazione al Programma Comunitario di Lisbona, l’assunzione di politiche, orientamenti e comportamenti degli Stati tendenti a favorire la crescita delle piccole e medie imprese. Il contesto culturale e politico in cui maturano gli orientamenti dello SBA è quello del Trattato di Lisbona del 2000 e della successiva Conferenza di Feira sulle PMI. Va ricordato che con la Conferenza di Lisbona i Paesi dell’Unione Europea hanno inteso proporre una visione di sviluppo dell’Europa, sia sul versante economico che su quello sociale e culturale. Essi, dandosi un arco di tempo decennale, hanno individuato nello sviluppo dell’economia della conoscenza e nella modernizzazione dei sistemi produttivi le condizioni per rendere l’Europa un grande sistema competitivo al pari degli Stati Uniti e dei paesi emergenti dell’Estremo Oriente [...]



Con il PD le piccole imprese fanno rete

12 aprile 2008 | Di | Categoria: Notizie

“Nel programma del Partito Democratico si favoriscono le aggregazioni tra le imprese, la loro concentrazione e la formazione di reti, anche in coerenza con la strategia del governo Prodi e con gli obiettivi di “Industria 2015” del ministro Bersani”. Gian Carlo Sangalli pone al centro la necessità di mettere in rete le piccole e medie imprese italiane per rendere più competitivo il nostro sistema economico [...]



Il Partito Democratico per le imprese e per lo sviluppo

3 aprile 2008 | Di | Categoria: Notizie

Il PD assume l’aumento della ricchezza nazionale come obiettivo principale del suo programma di governo. Uno sviluppo forte e duraturo deve fondarsi sull’ambizione di puntare all’incremento della produttività totale dei fattori e deve perciò essere inclusivo e di qualità. Inclusivo, perché fondato su un nuovo patto sociale tra i lavoratori e le imprese, tutte le imprese, e per valorizzare la contrattazione di secondo livello. Di qualità, perché generato dalla competitività del Sistema Paese sul piano della cultura, dell’educazione, dell’ambiente, della tecnologia, della sicurezza, della legalità e di una Pubblica Amministrazione profondamente riformata. Di qualità, perché teso ad investire in conoscenza, ricerca, innovazione. Per liberare le energie delle imprese e renderle sempre più competitive lo Stato deve essere il miglior partner possibile di ogni imprenditore [...]



Meno tasse sul salario di produttività

1 aprile 2008 | Di | Categoria: Notizie

Vi è una richiesta delle imprese di detassare gli straordinari. In realtà bisogna puntare alla detassazione di tutta la parte contrattuale di secondo livello, analogamente a quanto avviene in altri Paesi europei. In questo modo si rende più disponibile per i lavoratori la quota di salario che è legata alle performance individuali e al riconoscimento del merito”. Gian Carlo Sangalli pone al centro della sua campagna il tema della riduzione della pressione fiscale sul salario di produttività [...]