OLTRE LA CONCERTAZIONE: APPUNTI PER UNA RIFLESSIONE – Firenze Leopolda 25 ottobre 2014

    Nel corso della convention politica ” leopolda 2014″,  abbiamo affrontato anche il tema della concertazione e è della rappresentanza degli interessi.

    In particolare, al Tavolo 45, da me coordinato insieme al relatore Stefano Zan,  ci siamo occupati di lobbies e rappresentanze degli interessi.

    Il  gruppo ha discusso prevalentemente dell’esercizio delle funzioni di lobby e della necessità di una relativa regolamentazione quando esercitata nel rapporto con il Parlamento e le istituzioni pubbliche. (continua a leggere)

Appuntamenti

Martedì 10 giugno 2014 – Assemblea Confartigianato

Roma, h. 10.30. Assemblea Annuale Confartigianato 2014, presso Auditorium Conciliazione - Piazza Pia, 1

Venerd’ 6 giuigno 2014 – Convegno “La questione odontotecnica”

Camera dei Deputati, h. 9.00 - 13.00. Domani interverrò come relatore nel corso del Convegno “La questione odontotecnica” organizzato dal ...

Mercoledì 30 Aprile – Calendario Commissione Bilancio

Oggi la Commissione Bilancio si riunisce alle 9 per i seguenti punti all'ordine del giorno: sesta votazione per la formazione dell’elenco di ...

Mercoledì 30 aprile 2014 – Calendario Aula

Oggi in Aula dalle 9,30:  Seguito della discussione del decreto legge in materia di finanza locale (Dl Enti Locali, n. 16 ...

Mercoledì 23 aprile – Calendario Commissione Bilancio

Oggi le Commissioni Bilancio e Finanze si riuniscono in sede referente alle 9 e alle 15 per i seguenti punti ...

Mercoledì 23 Aprile – Calendario Aula

Oggi l'Aula del Senato si riunisce alle 9.30 e alle 16.30 per i seguenti punti all'ordine del Giorno:  Votazione per l’elezione ...

Martedì 15 Aprile – Calendario Commissione Bilancio

Oggi, alle 8,30, le Commissioni Bilancio di Camera e Senato svolgono audizioni sul Documento di economia e finanza (DEF) 2014: ...

Martedì 15 Aprile – calendario Aula

Oggi, l'Aula del Senato si riunisce alle 16,30 per il seguito della discussione del disegno di legge sullo scambio elettorale ...

Archivio Appuntamenti »
Intervista a Italia Oggi su Riforma Camere di Commercio

 Si apra una discussione affinchè si avvii una riforma profonda del settore. E’ l’unico modo per correggere le storture senza disperdere il patrimonio di questi anni e migliorare il sistema. Serve diminuire i costi ed aumentare l’efficienza, anche riducendo il numero delle camere, ma le camere di commercio non vanno assolutamente strozzate, ma trasformate in un sistema di supporto alla piccola e media impresa che è il tessuto economico del Paese.

   testo dell’intervista

 


Decreto Enti Locali: il decreto aiuta la ripresa

Oggi sono intervenuto nell’Aula del Senato per dichiarare il voto favorevole sul decreto Enti Locali. Siamo in un periodo preelettorale e questo non aiuta certo un confronto sereno, ma le rappresentazioni teatrali su questo provvedimento hanno passato il limite, a cominciare dall’indicarlo come esclusivamente rivolto alla salvezza del comune di Roma, mentre, si guardi per esempio all’edilizia scolastica, con il decreto diamo respiro a quelle amministrazioni locali che, non dimentichiamolo, in periodo di crisi, non hanno sperperato, come qui si è detto, ma hanno anzi costituito la prima linea d’intervento verso comunità colpite in modo durissimo dalla crisi. (continua a leggere)


SIGARETTE ELETTRONICHE: IL MEF FACCIA CHIAREZZA

Con un’interrogazione presentata in Aula al Senato ho chiesto al Ministro Padoan di riconsiderare la proposta che riduceva l’imposta di consumo per le sigarette elettroniche dal 58,5% al 25% del prezzo di vendita sui soli liquidi o ricariche delle stesse. Ho deciso di rilanciare quella stessa proposta che, qualche mese fa, era stata approvata in Commissione Bilancio del Senato, nel corso dell’esame della Legge di Stabilità, come emendamento a mia prima firma e che, tuttavia, è poi stato inspiegabilmente depennato dal testo del maxi emendamento presentato in Aula dal Governo e licenziato con il voto di fiducia. (continua a leggere)


Documento dei 25: “NON SIAMO CONSERVATORI, VOGLIAMO DISCUTERE RIFORMA”.

La nostra azione non è né di conservazione né di rallentamento al processo di riforma democratica del Paese, abbiamo semplicemente chiesto al Presidente del Consiglio Matteo Renzi di discutere nel merito sul ruolo e sulle funzioni del Senato e, nel caso, di migliorare il testo della sua proposta. Siamo consapevoli delle linee di indirizzo del Pd, ma è nelle facoltà del Parlamento cercare di intervenire su di un provvedimento così importante come il disegno di legge costituzionale di riforma del Senato stesso  (continua a leggere) 


Archivio Notizie »